Piger

Piger

Piger nasce l’8 febbraio 1991 a Milano. La sua attività artistica nasce tra i banchi dei primi anni di liceo. Cresciuto a nord di Milano in una zona periferica e multiculturale, sin da subito subisce il fascino delle lettere e delle parole che lo circondano. Rimane presto colpito positivamente dal movimento del graffiti writing e dalla sua continua ricerca ed evoluzione in campo tipografico. Ad affascinarlo sono anche i caratteri arabi delle scritte che ritrova in molti angoli del proprio quartiere.

Con il passare del tempo, grazie anche all’educazione grafica trasmessagli dal padre, si avvicina sempre più al mondo della tipografia, apprezzandone l’equilibrio estetico. Egli si ritrova sempre più a trascorrere gran parte delle sue giornate sperimentando le straordinarie potenzialità di stumenti quali carta, pennino e inchiostro. Questa passione lo porterà, terminati gli studi liceali, ad intraprendere la strada del design della comunicazione, implementando la sua visione grafica del mondo con nuovi mezzi e metodi.

Una volta concluso il percorso universitario, Piger capisce che il lavoro in digitale non riesce però a soddisfarlo tanto quanto il frutto di quello a penna ed inchiostro; decide così di dedicare tutto il suo tempo e le sue energie a quella che è la sua più grande passione: la calligrafia.

Nel marzo del 2014 entra in contatto con ivan, poeta e artista pubblico, che da subito crede in lui dando inizio ad un percorso di collaborazione vivo ancora oggi. È dal rapporto stretto con questo artista e dai numerosi progetti e attività intrapresi insieme che Piger riceve nuovi stimoli, incrementando le sue competenze in campo artistico, in una costante e metodica ricerca di pulizia del tratto e di equilibrio in ogni sua opera.

La massima alla quale si ispira e dentro la quale si inserisce il suo metodo pittorico è “il tutto è maggiore della somma dei singoli elementi”, che sottolinea quanto siano le scelte e lo studio della composizione a determinare la riuscita di un’opera, conferendole quel valore e quella resa che essa non avrebbe se fosse frutto del fortuito accostamento di singoli dettagli.

Pagina Facebook

Caricamento mappa...

Caricamento