Airone

Airone

Airone, Milano 1973, da sempre considera la città la sua primaria fonte d’ispirazione. Le sue opere sono popolate da elementi strappati alla strada e trasformati in icone urbane. Non elementi qualunque, ma silenziosi oggetti periferici che non vediamo più. Ineludibile inquinamento visivo e strutturale al quale sovrappone immagini fortemente contrastanti e che evocano sentimenti opposti.

Una ricerca iniziata nei primi anni ’90 che lo ha portato a dipingere un po’ in tutto il mondo e a farsi promotore delle arti urbane non appena queste hanno iniziato a ritagliarsi un po’ di notorietà. Organizza e ha organizzato moltissimi eventi artistici e dal 2006 ad oggi ha partecipato a tutte le principali mostre istituzionali italiane che hanno riguardato Graffiti Writing e Street Art.

Suoi interventi ed articoli si trovano in tutti i più importanti libri italiani pubblicati negli ultimi 15 anni che riguardano le arti di strada e dal 1999 è l’editore dello storico sito web www.wildstylers.com

Possiede anche un sito personale su cui documenta, raccoglie e soprattutto racconta la propria esperienza artistica.

www.air-one.net

Caricamento mappa...

Caricamento